BILANCIO SOCIALE E STAKEHOLDER ENGAGEMENT

La nostra scuola ha scelto di partecipare al progetto

Bilancio Sociale e Stakeholder Engagement”.

Iniziativa promossa da Fondazione per la Scuola della Compagnia San Paolo in collaborazione con il Dipartimento di Scienze aziendali dell’Università di Bologna e vi partecipano altre 20 scuole del territorio torinese.

Lo scopo del progetto è di migliorare la capacità educativa della nostra scuola e per questo obiettivo vogliamo incrementare la condivisione e partecipazione di tutti: docenti, genitori, studenti e tutto il personale ausiliario della scuola.

E’ necessario quindi conoscere quali sono le idee sull’educazione e quali opinioni hanno sulla scuola tutti i protagonisti.

Per questo,con la consulenza degli esperti del progetto, abbiamo predisposto dei questionari per i docenti, per i genitori, per gli studenti e per il personale ausiliario: gli esiti raccolti ci consentiranno di capire come migliorare il coinvolgimento e su quali obiettivi educativi convergere.

La compilazione dovrà essere effettuata entro il 10 aprile.

I genitori riceveranno indicazione sulle modalità di compilazione sul registro elettronico.

I docenti, studenti e personale ATA riceveranno indicazioni tramite email personale.

Per ulteriori precisazioni fare riferimento ai referenti del progetto della sua scuola scrivendo a questa mail: luca.angelone@didalabgiulio.it

 Presentazione del progetto “Bilancio sociale e stakeholder engagement”

Il progetto ha per tema la rendicontazione sociale e il coinvolgimento degli stakeholder nelle istituzioni scolastiche. Si fonda sulla convinzione che il miglioramento scolastico implica un sistema di rendicontazione, una forte leadership e un efficace coinvolgimento degli stakeholder.

Il Bilancio Sociale è processo di definizione e condivisione con gli stakeholder delle scelte, dei risultati e delle risorse, in rapporto alla missione e ai valori etici che sono a fondamento dell’attività educativa.

Il progetto è importante per il nostro istituto perché:

  • riguarda temi importanti per l’efficacia educativa e il miglioramento a fronte di nuove esigenze, di diversificate aspettative e di complesse sfide di innovazione
  • garantisce qualità della formazione e dell’elaborazione per l’alto livello scientifico dei promotori e conduttori del progetto
  • è opportunità di sviluppo delle conoscenze e competenze della leadership del nostro istituto
  • dà prospettive di utilizzo di strumenti e metodologie che arricchiscono la capacità di sviluppo strategico della nostra scuola
  • consente nel confronto e collaborazionecon altre scuole di incrementare le relazioni con il territorio

 L’attività comprende

  • la messa a fuoco e approfondimento degli obiettivi strategici della nostra scuola su cui costruire la convergenza degli stakeholder
  • l’elaborazione di questionari per docenti, personale Ata, alunni, genitori, per comprendere le attese riguardo lo sviluppo educativo e la partecipazione alla vita scolastica.
  • la definizione di un piano di comunicazione e coinvolgimento dei vari stakeholder sulla base degli esiti dei questionari e con riferimento alla mappa strategica elaborata per la realizzazione degli obiettivi

I questionari

Sono stati proposti dall’Università di Bologna, rielaborati e condivisi dai dirigenti e docenti delle scuole che partecipano all’iniziativa.

Sono rivolti ai principali Stakeholder delle scuole: genitori – docenti – personale ATA – studenti

Pur essendo specifici di ogni componente, hanno la medesima struttura e contenuto nelle domande, riguardano due aspetti fondamentali della relazione con gli stakeholder e del loro coinvolgimento:

  • Condivisione della visione educativa della scuola
  • Partecipazione alla vita della scuola

Lo scopo è di conoscere gli atteggiamenti e le convinzioni delle varie componenti, confrontarli e interpretare le possibilità di intervento per lo sviluppo strategico della scuola.

Il ruolo dell’università di Bologna nella gestione dei questionari

  • Predispone e gestisce la piattaforma in cui sono collocati i questionari
  • Fornisce le informazioni di accesso alla piattaforma per la compilazione dei questionari in forma anonima
  • Invia a ogni scuola il report relativo agli esiti dei questionari dei suoi rispondenti in forma aggregata
  • Elabora il report complessivo del progetto con analisi e commento degli esiti di tutti i questionari con indicazioni di riflessione da condurre a livello di rete e all’interno di ogni scuola

I responsabili della gestione della piattaforma garantiscono il rispetto della privacy: non hanno la disponibilità dei dati su chi accede e restituiscono i dati di ogni singola scuola in forma riservata al Dirigente.

Per maggiori informazioni visita il sito