Comunicato 033 – Domanda di Esami di stato – termini e modalità di presentazione

Comunicato:  033

Destinatari:  Docenti – Studenti tutti e famiglie

Oggetto:Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d’istruzione secondaria di secondo grado per l’anno scolastico 2020/2021 

Si comunica che, in base alla nota Ministeriale prot. n. 20242 del 06/11/2020, qui allegata, per poter sostenere l’Esame di Stato occorre provvedere, entro il termine perentorio del 30 novembre 2020, all’invio via mail  in segreteria didattica all’indirizzo didattica@istitutogiulio.it dei seguenti documenti:

  • domanda di ammissione (Modello domanda allegato – il modello è editabile; dopo averlo compilato è necessario scaricarlo e firmarlo prima dell’inoltro), corredata dall’attestazione del pagamento dei seguenti versamenti:
  • € 12,09 sul c.c.p. 1016 intestato all’Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – Tasse Scolastiche, con causale TASSE ESAME DI STATO:
  • € 25,00 sul c.c.p. 27667104 oppure codice IBAN IT 61E0760101000000027667104

intestato all’ I.I.S. “ C.I. Giulio ” di Torino con causale: CONTRIBUTO ESAMI DI STATO.

Oltre alla domanda d’Esame di Stato, dovrà essere acquisito il diploma di Licenza Media in ORIGINALE; i tempi di consegna presso gli Uffici di Segreteria verranno comunicati in seguito.

Si ricorda che, se la domanda non sarà corredata dalla documentazione richiesta e presentata nei termini prescritti, gli studenti non potranno essere ammessi all’Esame di Stato. 

Si confida pertanto nel puntuale assolvimento degli adempimenti sopra indicati; a tal fine si suggerisce di anticipare l’inoltro entro il  27 novembre 2020 per dar modo alla Segreteria di attivare gli opportuni controlli e inviare gli eventuali solleciti.

Qualora, in via del tutto eccezionale, per gravi motivi da documentare, non pervenisse alla segreteria la domanda d’esame entro il 30/11/2020, la segreteria non potrà accogliere le domande, che dovranno invece essere inoltrate al Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale.

L’esame di tali istanze è rimesso alla valutazione esclusiva del competente Direttore Generale, come da nota Ministeriale sopra citata.

Si ricorda altresì che sulla base di quanto disposto dal D.P.R. 122/2009:

  • Sono ammessi all’Esame di Stato gli alunni dell’ultima classe che, nello scrutinio finale, conseguono una votazione non inferiore a 6/10 in ciascuna disciplina.
  • E’ richiesta la frequenza di almeno tre quarti dell’orario annuale personalizzato, per cui le assenze devono essere accuratamente monitorate.

 

thumbnail of 2. ESAMI DI STATO Nota MI prot. 20242 del 06-11-2020                  thumbnail of DOMANDA ESAME DI STATO 2020 2021