COMUNICATO N. 261 – PERSONALE ATA: Indizione concorsi per titoli per l’accesso ai ruoli provinciali, profili professionali area A e B

Oggetto: Indizione dei concorsi per titoli per l’accesso ai ruoli provinciali, relativi ai profili professionali dell’area A e B del personale ATA. Indizione dei concorsi nell’anno scolastico 2019-20 – Graduatorie a. s. 2020-2021

Con nota prot. n. 10588 del 29/04/2020, il MIUR ha ultimato l’attività di predisposizione della procedura informatica per la presentazione in via telematica della domanda di ammissione alle procedure in esame.
L’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, con decreto prot. n. 36000 del 30/04/2020, ha pubblicato sul proprio sito internet in data 4 maggio 2020, i bandi di indizione dei concorsi per soli titoli di cui all’oggetto.

Le domande di partecipazione (inclusione e aggiornamento) potranno essere presentate unicamente, a pena di esclusione, in modalità telematica attraverso il servizio “Istanze On-Line (POLIS) dalle ore 8:00 del giorno 5 maggio 2020 fino alle ore 23:59 del giorno 3 giugno 2020.

I candidati, per poter accedere al servizio “Istanze On-Line (POLIS)”, devono essere in possesso di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero dell’istruzione con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze On.Line (POLIS)”, o, in alternativa, delle credenziali SPID.
Tutte le informazioni necessarie ai fini della registrazione al sistema POLIS sono rinvenibili al seguente indirizzo https://www.istruzione.it/polis/Istanzeonline.htm.

I requisiti di ammissione e i titoli valutabili, ai sensi delle tabelle annesse ai bandi di concorso, devono essere posseduti dai candidati entro la data di scadenza del termine di presentazione delle domande (3 giugno 2020).
Si ricorda che possono partecipare al concorso gli aspiranti in possesso di:
• Almeno 23 Mesi e 16 Giorni di Servizio in Scuole Statali, anche alle dipendenze degli Enti Locali (fino al 31/12/1999), alla data di scadenza dei bandi di concorso, prestati nel profilo professionale per cui si concorre e/o in posti corrispondenti a profili della qualifica funzionale immediatamente superiore.
• Titolo di studio richiesto per l’accesso al profilo per il quale si concorre o, comunque, del titolo culturale che ha permesso l’inserimento nelle Graduatorie Provinciali o d’Istituto.
• Requisiti ordinariamente richiesti per l’assunzione nella Pubblica Amministrazione (cittadinanza italiana o comunitaria, idoneità fisica, godimento diritti politici, non essere interdetti o inabilitati, ecc.).

La nota MIUR, il decreto USR e i bandi per ciascun profilo professionale sono consultabili al link: http://www.istruzionepiemonte.it/indizione-dei-concorsi-per-titoli-per-laccesso-ai-ruoli-provinciali-relativi-ai-profili-professionali-area-a-e-b-personale-ata-a/.