Verso il Maghreb

Progetto di cooperazione internazionale

Il progetto Verso il Maghreb è il proseguimento di un lavoro iniziato presso l’Istituto “Giulio” di Torino nell’aprile 2004, con l’obiettivo di valorizzare le culture dei paesi di provenienza di una parte consistente degli immigrati torinesi e della popolazione scolastica della scuola.

Si compone di due settori:

  • Attività di sensibilizzazione degli studenti, rivolte al riconoscimento della propria identità culturale, all’approfondimento delle esperienze di immigrazione e alla valorizzazione di altre culture. I laboratori di intercultura all’interno dell’orario curricolare prevedono la collaborazione con organizzazione riconosciute ed attive in tematiche collegate, l’incontro con esperti nella mediazione culturale, nelle culture straniere, nel turismo responsabile e nella cooperazione, l’esplorazione del nostro territorio, privilegiando gli spazi in cui si manifestano aspetti significativi dei paesi di provenienza degli immigrati (visite a negozi, hammam, cucina, musica, ecc.).
  • Stage professionale nel paese straniero, con esperienza legata alla propria area di professionalizzazione, partecipando ad attività di animazione rivolte a bambini, in collaborazione con Viaggi Solidali e con l’associazione Tameslhot 2010. Il lavoro diretto nel contesto di villaggi poveri africani apre la strada a riflessioni consistenti sul nostro modello di sviluppo, confronti tra stili di vita, approfondimenti sui valori a cui ispirare la propria crescita personale e sociale. L’incontro reale e non solo virtuale con luoghi e persone differenti dalle nostre abitudini costituisce una sfida impegnativa, ma affascinante, per gli studenti.

Anche quest’anno siamo pronti per partire ….. L’11 novembre 2017 abbiamo presentato il progetto alla cittadinanza presso la Casa del Quartiere di San Salvario, raccogliendo fondi per lo stage del 2018.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Ridere come loro”, i bambini di Tamesloht (riprese degli studenti, montaggio di F. La Rosa) 27/2-6/3/2010 terzo stage professionale a Tamesloht(riprese degli studenti, montaggio di F. La Rosa)